Fauci afferma che il governo cinese sta “probabilmente” nascondendo qualcosa sulle origini del COVID, ma non è sicuro che si tratti di una perdita di laboratorio

Fauci afferma che il governo cinese sta

Il Wuhan Institute of Virology a Wuhan, in Cina, il 17 aprile 2020.HECTOR RETAMAL/AFP tramite Getty Images

  • Il dottor Anthony Fauci ha affermato di “mantenere una mente completamente aperta” sulle origini della pandemia.

  • Fauci ha detto a un pubblico che il governo cinese sta “probabilmente” nascondendo qualcosa sulle origini del virus.

  • Ma le prove finora “favoriscono fortemente un evento naturale” rispetto a una perdita di laboratorio.

Il dottor Anthony Fauci afferma di dedicarsi a “mantenere una mente completamente aperta” su come il coronavirus è emerso per la prima volta a Wuhan, in Cina, nel 2019, ma desidera comunque avere maggiori informazioni dal governo cinese.

Scienziati e teorici della cospirazione allo stesso modo sono ansiosi di trovare risposte chiare alle origini del virus SARS-CoV-2 ormai da anni. Tuttavia, nessuna prova soddisfacente inchiodata nella bara sta indicando un’unica spiegazione a prova di proiettile per dove è iniziata questa pandemia.

Il virus è emerso naturalmente in un pipistrello o in qualche altro animale ospite, quindi è saltato dagli animali alle persone in un evento di spillover, possibilmente in un mercato umido? Molti scienziati dicono che è una forte possibilità. Potrebbe essere trapelato da un laboratorio da qualche parte? Possibile anche, ma meno probabile.

“Vuoi mantenere una mente aperta sul fatto che potrebbe essere successo qualsiasi cosa”, ha detto Fauci mercoledì durante una conversazione con l’editore di Atlantic Ross Andersen. “Ma le prove su cui hanno lavorato per anni favoriscono fortemente un evento naturale”.

Fauci afferma che il governo cinese potrebbe “chiarire la questione” se lo volesse davvero

Andersen ha anche chiesto a Fauci se pensava che il governo cinese potesse aiutare a “chiarire” una volta per tutte.

“Sì,” disse Fauci.

Ma il medico è stato attento a notare che si riferiva solo alle “autorità cinesi” che ostruzionismo, e non ai cittadini cinesi medi, né ai suoi colleghi scientifici in Cina, che secondo lui “hanno dato un contributo importante alla nostra conoscenza”.

“Il fatto è che, come società, quando succede qualcosa che sembra – anche se proviene naturalmente dalla Cina – saranno riservati”, ha detto Fauci del governo cinese. “A causa di questa sensazione che verranno incolpati per qualcosa.”

Lo stesso stile di insabbiamento segreto si è verificato nei primi anni 2000, durante il primo focolaio di SARS. Anche se “tutti sono d’accordo” che il virus “inequivocabilmente, senza ombra di dubbio” è emerso da un pipistrello, che ha trasmesso la malattia a un altro animale (probabilmente in un mercato umido), prima di entrare in un essere umano. Fauci ricorda gli sforzi scrupolosi necessari per ottenere informazioni su quell’epidemia dai funzionari cinesi.

“Erano altrettanto reticenti ad essere aperti e sinceri sulle cose, perché è così che è la leadership della società”, ha detto.

Guarda caso, i consulenti del National Institutes of Health, dove lavora Fauci, si sono incontrati questa settimana per discutere di una supervisione più rigorosa degli esperimenti di laboratorio che coinvolgono virus mortali.

Nascondere le informazioni crea un terreno fertile perfetto per le teorie del complotto, ha detto Fauci

“È naturale, assolutamente naturale per le persone della cospirazione che pensano che sia una cospirazione dire, ‘vedi? Stanno nascondendo qualcosa.'”

E “probabilmente lo sono”, ha detto Fauci, ma potrebbe non avere nulla a che fare con una perdita di laboratorio.

mercato umido di Wuhan

Una donna cammina davanti al mercato del pesce all’ingrosso di Huanan a Wuhan, in Cina, il 12 gennaio 2020.NOEL CELIS/AFP tramite Getty Images

Forse il virus è passato dagli animali agli esseri umani al mercato umido di Wuhan, dove i gruppi di malattie hanno fatto notizia per la prima volta alla fine del 2019.

Dare agli investigatori l’accesso a quei mercati in anticipo sarebbe stato prezioso per la ricerca di risposte chiare su dove e come è iniziata la pandemia.

“Gli animali che sono stati messi fuori legge e non hanno il permesso di essere in un mercato dove le persone possono entrare in contatto con loro sono stati effettivamente portati lì perché portano un sacco di soldi”, ha detto Fauci. “Questa è la cosa su cui vuoi davvero che dicano chiaramente.”

“Se potessimo andare a fare sorveglianza facilmente in Cina, otterremmo molte più informazioni di quelle che abbiamo ora”, ha aggiunto.

Leggi l’articolo originale su Business Insider