Home animali selvatici US Fish and Wildlife Service acquisisce quasi 250 acri di foresta in...

US Fish and Wildlife Service acquisisce quasi 250 acri di foresta in via di estinzione nella contea di Cherokee

US Fish and Wildlife Service acquisisce quasi 250 acri di foresta in via di estinzione nella contea di Cherokee

CONTEA DI CHEROKEE, Texas (KLTV) – Il Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti ha acquisito quasi 250 acri di foresta di pini e latifoglie con 4 miglia di facciata sul fiume Neches al Neches River National Wildlife Refuge nel Texas orientale.

Una volta che copriva quasi trenta milioni di acri negli Stati Uniti sudorientali, oggi rimane solo una piccola percentuale delle foreste originarie di latifoglie dei bassifondi. Crescendo nelle pianure alluvionali di fiumi e torrenti, queste foreste ecologicamente importanti forniscono l’habitat per i pesci e la fauna selvatica e proteggono la qualità dell’acqua.

“La conservazione delle foreste di latifoglie lungo i fiumi del Texas è una priorità assoluta per il Servizio per la pesca e la fauna selvatica degli Stati Uniti”, ha affermato Amy Lueders, Direttore regionale del sud-ovest del Servizio. “Queste zone umide boscose forniscono l’habitat essenziale per una varietà di fauna selvatica insieme a milioni di uccelli migratori che migrano attraverso la North American Central Flyway ogni primavera e autunno”.

L’acquisizione di 249,18 acri, composta da tre tratti separati, contiene una pineta mista lungo le quote più elevate e una foresta di latifoglie sul fondo lungo le zone umide ripariali del fiume Neches. Le specie arboree della proprietà includono pini loblolly, quercia d’acqua, quercia rossa meridionale e gomma dolce con un sottobosco di agrifoglio americano e trave di hophorn orientale.

La proprietà è un’importante area di sosta e di sosta per le popolazioni migratorie, svernanti e riproduttive di uccelli acquatici, tra cui scampi, germani reali, anatre screziate e anatre di legno. La proprietà fornisce anche l’habitat per gli uccelli di interesse per la conservazione, tra cui le zampe gialle minori, il piro piro pettorale, il piroscafo semipalmato, la ringhiera del re e il passero di Harris.

Altre specie di uccelli che hanno beneficiato delle sane zone umide e delle foreste della proprietà includono il tordo d’acqua della Louisiana, il pigliamosche di Acadian, l’usignolo protonotario, l’usignolo dalla gola gialla, il siluro del Kentucky, il picchio dalla coccarda, il picchio muratore dalla testa bruna, l’usignolo della prateria, il picchio dalla testa rossa e il tacchino selvatico .

Oltre a fornire l’habitat per la fauna selvatica, le foreste di latifoglie di fondo svolgono anche un ruolo importante nello spartiacque migliorando la qualità dell’acqua, controllando l’erosione del suolo e riducendo il rischio e la gravità delle inondazioni alle comunità a valle.

Il Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti ha acquistato la proprietà utilizzando il Land and Water Conservation Fund – Inholdings and Emergency Hardship funds. Il fondo LWCF investe i guadagni del leasing offshore di petrolio e gas per aiutare a rafforzare le comunità, preservare la storia e proteggere la dotazione nazionale di terre e acque.

Questa acquisizione sostiene un pilastro principale dell’amministrazione Biden-Harris L’America la Bella iniziativa, contribuendo all’obiettivo di conservare il 30% delle nostre terre e acque entro il 2030. Lo sforzo mira a sostenere gli sforzi di conservazione e ripristino guidati localmente e su base volontaria in terre e acque pubbliche, private e tribali al fine di creare posti di lavoro e rafforzare l’economia fondazione; affrontare le crisi climatiche e naturali; e affrontare l’accesso iniquo alla vita all’aria aperta.

Il Neches River National Wildlife Refuge è stato istituito nel 2006 per proteggere l’habitat di svernamento, nidificazione e migrazione degli uccelli migratori della Central Flyway e per garantire la protezione dei legni duri del fondo per il loro diverso valore biologico.

Sebbene gestito a beneficio della fauna selvatica, il rifugio di 7.484 acri è anche un luogo in cui le persone possono godersi la natura e la vita all’aria aperta attraverso programmi di osservazione della fauna selvatica, fotografia, caccia, pesca e educazione ambientale.

Per saperne di più, visita https://www.fws.gov/refuge/neches-river.

Copyright 2022 KLTV. Tutti i diritti riservati.

.