Spiegatore: cosa significa la causa di New York per Trump e la sua azienda di famiglia

Spiegatore: cosa significa la causa di New York per Trump e la sua azienda di famiglia

Di Luc Cohen

NEW YORK (Reuters) – Donald Trump, tre dei suoi figli adulti e la loro azienda di famiglia sono stati citati in giudizio dal procuratore generale dello stato di New York Letitia James mercoledì a seguito di un’indagine civile sull’ex presidente degli Stati Uniti e sulle sue pratiche commerciali.

Ecco una spiegazione del caso e cosa significa per Trump.

DI COSA SI TRATTA IL CASO?

James ha accusato Trump e la Trump Organization di aver falsamente falsato i valori di numerose proprietà per ottenere prestiti favorevoli e vantaggi fiscali. L’azienda gestisce hotel, campi da golf e altri immobili in tutto il mondo.

In un esempio, James ha affermato che la Trump Organization ha valutato la sua tenuta di Seven Springs nella contea di Westchester di New York fino a $ 291 milioni sulla base dell’affermazione che la società aveva ottenuto l’approvazione per la costruzione di sette ville sulla proprietà. James ha definito quella richiesta una “finzione”, osservando che le autorità locali limitavano il modo in cui la proprietà poteva essere sviluppata.

L’indagine si è concentrata sulle attività dell’azienda prima che Trump diventasse presidente nel 2017.

QUALI POTREBBERO ESSERE LE CONSEGUENZE PER TRUMP?

La causa cerca di convincere Trump e gli altri imputati a rinunciare a $ 250 milioni che James ha detto è stato ottenuto con una frode. James sta anche cercando di impedire a Trump e a tre dei suoi figli – i figli Donald Trump Jr. ed Eric Trump e la figlia Ivanka Trump – di servire come direttori di società registrate a New York e impedire a loro e alla loro azienda di acquistare immobili commerciali o ottenere prestiti bancari nello stato di New York per cinque anni.

James sta anche cercando di nominare un monitor indipendente presso la Trump Organization per supervisionare le valutazioni e le divulgazioni ai prestatori, tra gli altri aspetti della sua attività, per cinque anni.

Il procuratore generale ha riconosciuto in una conferenza stampa che Trump, che ora vive in Florida, potrebbe provare a trasferire la sua azienda o prendere in prestito altrove.

Il portafoglio della società nello stato di New York comprende 14 proprietà residenziali, tre proprietà commerciali e due campi da golf oltre a Seven Springs, secondo il suo sito web.

Trump, che sta valutando la possibilità di candidarsi di nuovo alla presidenza nel 2024, è certo di contestare il contenzioso.

COSA HA DETTO TRUMP SUL CASO?

A seguito di una conferenza stampa di James mercoledì, Trump in un post sui social media ha definito la causa “un’altra caccia alle streghe” e ha lanciato un attacco personale alla sua integrità.

“È una frode che ha condotto una campagna su una piattaforma ‘prendi Trump’, nonostante il fatto che la città sia uno dei disastri criminali e omicidi del mondo sotto la sua sorveglianza!” Trump ha scritto.

Trump è apparso per una deposizione di agosto nelle indagini e ha rifiutato di rispondere a più di 400 domande, citando la sua protezione contro l’autoincriminazione ai sensi del quinto emendamento della Costituzione degli Stati Uniti. Se il caso va in giudizio, i giurati possono tenere conto del suo rifiuto di rispondere alle domande.

Giovedì un avvocato di Trump ha definito le accuse “infondate”.

IN QUESTO CASO TRUMP AFFRONTERÀ SANZIONI PENALI?

James non può intentare accuse penali contro Trump in questa indagine perché la sua indagine era civile, non criminale. Ma James ha detto che stava riferendo le accuse di frode criminale ai pubblici ministeri federali di Manhattan e all’Internal Revenue Service per le indagini.

La Trump Organization è stata accusata separatamente di frode fiscale penale dall’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan e si sta preparando per un processo programmato per il 24 ottobre. nL1N30J1LQ]

Il suo ex direttore finanziario di lunga data Allen Weisselberg si è dichiarato colpevole e dovrebbe testimoniare contro la società, ma non sta collaborando alle indagini. Trump stesso non è stato accusato in quel caso.

James sta assistendo in quell’indagine penale. Una causa penale richiede prove oltre ogni ragionevole dubbio, mentre le cause civili richiedono uno standard di prova inferiore.

CHE COSA RIGUARDA GLI ALTRI GUASTI LEGALI DI TRUMP?

Trump deve affrontare indagini federali sulla sua gestione dei documenti del governo dopo aver lasciato l’incarico e sui suoi sforzi per ribaltare le elezioni presidenziali del 2020 che ha perso contro il democratico Joe Biden. Trump deve anche affrontare un’indagine del gran giurì statale in Georgia sugli sforzi per ribaltare i risultati elettorali di quello stato.

(Segnalazione di Luc Cohen a New York; Montaggio di Will Dunham)