La mamma della Georgia è stata trovata nuda, ustionata dopo aver inviato un messaggio agghiacciante alla figlia

La mamma della Georgia è stata trovata nuda, ustionata dopo aver inviato un messaggio agghiacciante alla figlia

Illustrazione fotografica di Luis G. Rendon/The Daily Beast/Facebook/Venmo

“Non mi lasceranno andare ti amo c’è una chiave della casa nel vaso di fiori blu vicino alla porta.”

Questo è stato l’agghiacciante messaggio di Venmo che Deborrah “Debbie” Collier ha inviato a sua figlia intorno alle 15:17 del 10 settembre, insieme a circa $ 2.300, prima che la 59enne lasciasse la sua casa di Atene, in Georgia, a bordo di un SUV noleggiato e svanisse. Meno di 24 ore dopo, le autorità avrebbero scoperto il suo corpo, nudo e gravemente ustionato, in un burrone a circa un’ora di distanza.

Secondo un rapporto sull’incidente dell’ufficio dello sceriffo della contea di Habersham, ottenuto martedì da The Daily Beast, gli investigatori hanno trovato Collier l’11 settembre “sdraiato sulla schiena, che afferrava un piccolo albero con la mano destra”.

«I resti di Collier [were] apparentemente bruciato con quello che sembrava carbonizzare il suo addome”, aggiungeva il rapporto, osservando che nelle vicinanze c’erano i resti di un telo bruciato e una borsa di tela rossa.

I macabri dettagli hanno solo suscitato altre domande su un caso straziante che gli investigatori stanno trattando come un omicidio. Finora, le autorità non hanno ancora identificato alcun sospetto o fornito una causa di morte per Collier, ma hanno notato che sono stati condotti numerosi mandati di perquisizione e interviste.

Studenti scomparsi delle scuole superiori risultano morti sul sentiero della Carolina del Nord

Un rapporto sulle persone scomparse della contea di Atene-Clarke, ottenuto da The Daily Beast, afferma che la figlia di Collier, Amanda Bearden, ha denunciato la scomparsa di sua madre la sera del 10 settembre dopo aver ricevuto il pagamento Venmo. (Il pagamento Venmo, recensito da The Daily Beast, mostra che Collier ha utilizzato l’account di suo marito, cosa che sembrava fare nelle transazioni precedenti. I Collier sembravano anche condividere un account Facebook, che includeva diverse foto della coppia.)

Bearden ha detto alla polizia “il messaggio l’ha spaventata e l’ha fatta preoccupare per sua madre, quindi ha provato a chiamarla ma non ha risposto”.

“Amanda ha anche informato che sua madre non ha portato nulla con sé, ma la sua patente e la sua carta di debito”, afferma il rapporto. Bearden ha detto che Collier ha lasciato la casa in una Chrysler Pacifica nera noleggiata perché la sua auto era stata recentemente coinvolta in un incidente.

La polizia ha anche parlato con il marito di Collier, Steven, il 10 settembre. Ha detto alla polizia che non vedeva sua moglie da nove anni dalla sera del 9 settembre, quando è andato a letto intorno alle 21:00 Ha detto quando è andato al lavoro a la mattina, l’auto a noleggio di Collier era ancora nel vialetto.

“Ha chiarito che lui e Deborrah dormono in camere da letto separate a causa del suo russare”, afferma il rapporto. “Sia Amanda che Steven hanno affermato che è insolito che Deborrah lo faccia. Non ha mai fatto niente del genere prima”.

Intorno alle 12:30 dell’11 settembre, la spedizione della contea di Habersham è stata contattata da un rappresentante del servizio Sirius XM che ha affermato di aver ricevuto un avviso che l’auto di Collier si trovava nella loro zona. Il rappresentante ha detto che l’auto è stata “fermata o fermata” a circa un’ora dalla casa di Collier.

Il rapporto dell’incidente afferma che quando gli agenti sono arrivati, hanno trovato l’auto sbloccata fermata vicino a una vecchia strada forestale. Collier è stato trovato a pochi metri di distanza vicino a una borsa rossa da un “albero sradicato”. Accanto all’albero sembravano esserci “i resti di un incendio”, ha aggiunto il rapporto.

Alla fine, Bearden è arrivata sulla scena “in uno stato isterico” e ha iniziato “ad urlare che il veicolo apparteneva a sua madre”. L’ufficiale ha chiesto brevemente a Bearden dello stato mentale di sua madre a cui ha insistito sul fatto che sua madre “non aveva alcuna storia di problemi di salute mentale e ha negato qualsiasi tendenza al suicidio”.

“Ha anche affermato che sua madre aveva un mal di schiena e non avrebbe potuto camminare lontano”, afferma il rapporto sull’incidente. Martedì, la famiglia di Collier non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di The Daily Beast.

Leggi di più su The Daily Beast.

Ricevi i più grandi scoop e scandali di Daily Beast direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti ora.

Rimani informato e ottieni l’accesso illimitato agli impareggiabili reportage di Daily Beast. Iscriviti ora.