La maggior parte degli integratori alimentari sono uno spreco di denaro. Ecco quelli da prendere e cosa dovresti evitare.

 La maggior parte degli integratori alimentari sono uno spreco di denaro.  Ecco quelli da prendere e cosa dovresti evitare.

I medici hanno affermato che gli adulti sani dovrebbero dare la priorità a una dieta equilibrata rispetto all’assunzione di integratori alimentari.Hollis Johnson/Insider

  • Insider ha messo insieme un grafico che mostra quali integratori sono sicuri e cosa evitare.

  • I medici raccomandano di assumere i nutrienti attraverso il cibo, poiché un sovradosaggio di integratori può causare problemi di salute.

  • Ma la ricerca mostra che alcuni integratori possono essere utili.

Probabilmente non hai bisogno di tutti gli integratori che pensi.

Gli adulti sani dovrebbero dare la priorità a diete equilibrate invece di ridurre gli integratori, secondo i massimi esperti di nutrizione del paese.

Alcuni dietisti consigliano alle persone di parlare con un medico prima di assumere qualunque integratori alimentari perché un uso eccessivo può portare a gravi complicazioni per la salute.

Tuttavia, alcuni integratori potrebbero valere il clamore a seconda delle tue esigenze.

La tabella seguente scompone da quali integratori dovrebbero stare lontani gli adulti sani e che potrebbero prendere in considerazione in determinate circostanze. Si basa su interviste con dietisti e medici registrati e recensioni di ricerche aggiornate sugli integratori alimentari.

I consigli forniti in questa tabella si applicano solo agli adulti sani. Le persone in gravidanza o in allattamento probabilmente richiederanno nutrienti aggiuntivi e anche le persone che hanno determinate condizioni di salute o assumono farmaci specifici potrebbero essere più inclini a carenze.

Gli esperti di nutrizione in precedenza avevano detto a Insider di parlare con un medico delle carenze prima di assumere integratori.

A meno che tu non abbia una carenza diagnosticata, abbandona le capsule e mangia le tue verdure

È meglio assumere vitamine e minerali attraverso il cibo piuttosto che le pillole quando possibile, secondo l’Academy of Nutrition and Dietetics.

Le vitamine e i minerali presenti negli alimenti vengono forniti con fibre e sostanze biochimiche aggiuntive che sono “difficili da produrre” in un integratore, ha detto in precedenza a Insider Emma Laing, portavoce nazionale dell’Accademia di nutrizione e dietetica. Inoltre, è stato dimostrato che seguire una dieta equilibrata previene le malattie croniche e aiuta a controllare il peso.

Molte persone potrebbero non rendersi nemmeno conto che stanno già consumando la dose giornaliera di vitamine e minerali attraverso cibi quotidiani come pane, pomodori, peperoni e latte. Ad esempio, gli americani spendono milioni ogni anno per integratori di vitamina C ad alto dosaggio, anche se solo il 6% circa degli americani è carente di nutrienti e gli studi dimostrano che l’assunzione di integratori di vitamina C non previene il raffreddore.

La ricerca mostra un vantaggio nell’assunzione di determinate vitamine e integratori

Tuttavia, c’è il merito di alcune vitamine e integratori.

I dermatologi raccomandano l’uso di retinoidi topici, che sono derivati ​​della vitamina A, per aumentare il ricambio cellulare della pelle, migliorare lo scolorimento e rimpolpare la pelle, tutti modi per migliorare i segni dell’invecchiamento. Numerosi sieri retinoidi sono disponibili da banco e su prescrizione medica.

Vegani, vegetariani e altri senza accesso a prodotti animali potrebbero prendere in considerazione l’assunzione di vitamina B12, ha affermato il dottor Eduardo Villamor, professore di epidemiologia presso l’Università del Michigan.

Il nutriente si trova principalmente nei prodotti animali e le carenze di B12 possono causare seri problemi come anemia e danni ai nervi.

I nutrizionisti sportivi in ​​precedenza hanno detto a Insider che gli integratori di creatina possono aiutare a costruire muscoli. La ricerca non ha ancora riscontrato gravi complicazioni per la salute dovute all’uso eccessivo di melatonina negli adulti, sebbene una quantità eccessiva di integratore possa causare affaticamento e cambiamento dell’umore.

La ricerca suggerisce che gli integratori di zinco possono ridurre leggermente la durata o i sintomi di un raffreddore se presi in anticipo, ma la Mayo Clinic raccomanda comunque di consultare un medico poiché una quantità eccessiva di minerale può danneggiare il sistema nervoso.

Prendere troppi integratori può portare a problemi di salute

Molti medici mettono in guardia contro l’integrazione senza supervisione perché l’assunzione di troppe pillole di vitamine e minerali può danneggiare i nervi e gli organi.

Un uomo in Australia ha perso la capacità di camminare dopo aver assunto una quantità di vitamina B6 70 volte superiore a quella raccomandata. Un uomo nel Regno Unito è andato in ospedale dopo aver perso 28 libbre in tre mesi a causa di un uso eccessivo di vitamina D.

Gli integratori di ferro possono contenere più del 100% della tua razione giornaliera e l’assunzione di troppo ferro può causare danni irreversibili al fegato e al cervello. Alcuni integratori possono interagire con i medicinali soggetti a prescrizione, causando problemi al cuore e alla capacità del corpo di coagulare il sangue.

Un cardiologo che ha visto un aumento dei problemi cardiaci derivanti da rimedi erboristici ha detto a Insider che non consiglierebbe mai a una persona di assumere integratori senza consultare un medico.

Leggi l’articolo originale su Insider