In rete circolano selvagge teorie del complotto su Meghan Markle in seguito alla morte della regina

In rete circolano selvagge teorie del complotto su Meghan Markle in seguito alla morte della regina

Meghan Markle nella processione della Regina Elisabetta al Wellington Arch.TOM JENKINS / Collaboratore / Immagini Getty

  • La morte della regina ha riportato Meghan Markle e il principe Harry a Londra.

  • Dopo anni di vita fuori dagli occhi del pubblico, il ritorno di alto profilo ha innescato nuove cospirazioni.

  • Alcuni TikToker affermano che le emittenti hanno intenzionalmente bloccato Meghan con una candela durante il funerale della regina.

Mentre la notizia della morte della regina ha riportato Meghan Markle e il principe Harry al Castello di Windsor, dove si sono sposati nel maggio 2018, anche la loro presenza ha rianimato la disinformazione e le cospirazioni contro Meghan Markle.

Sui social media sono circolate cospirazioni su Meghan che indossa un microfono per un imminente speciale Netflix, che è stata intenzionalmente bloccata da una candela nelle trasmissioni funebri e che copia gli abiti della principessa Diana (aiutata da vecchie immagini).

Come può essere il caso con piattaforme basate sul coinvolgimento come Twitter e TikTok, relativamente pochi account possono avere un impatto sproporzionatamente enorme.

Cospirazione uno: Meghan Markle ha copiato il suo abbigliamento funebre da uno degli abiti della principessa Diana

Uno screenshot di un TikTok che mostra Meghan Markle in un completo completamente nero con un fiore rosso appuntato sul bavero e il testo "Meghan si veste da diana:"  su di esso.

TikTok fuorvianti sull’abito funebre di Meghan che copiava un abito di Diana sono stati pubblicati prima del funerale e hanno ottenuto 22,5 milioni di visualizzazioni.Tic toc; @notsseries

Un TikTok visualizzato 22,7 milioni di volte implicava che Meghan avesse copiato un vestito della principessa Diana per il funerale della regina. In esso, una presentazione della famiglia reale, vestita di nero, viene riprodotta sotto il testo “tutti gli altri al funerale della regina:” e tagli su “Meghan che si presenta vestita da Diana:” in cima alle foto di Meghan e Diana in modo sorprendentemente simile abiti.

Ma come hanno sottolineato alcuni commentatori, TikTok è stato pubblicato prima del funerale della regina e ha utilizzato immagini del Giorno della Memoria nel 2019. Ma l’algoritmo di TikTok complica un controllo dei fatti basato sul tempo. La sua misteriosa pagina For You non è cronologica, il che significa che molti utenti hanno ricevuto il video dopo il funerale senza rendersi conto che era stato pubblicato prima che si verificasse l’evento.

In base alla progettazione, il tempo esiste a malapena su TikTok – i timestamp non sono mostrati nella pergamena FYP – devi andare alla pagina del profilo di un creatore per scoprire quando è stato creato un TikTok. Ciò porta a molta confusione sulle linee temporali. In definitiva, il controllo delle date sull’app richiede uno sforzo che molti di noi non esercitano regolarmente.

Cospirazione due: la famiglia reale ha cospirato per bloccare intenzionalmente Meghan Markle durante la trasmissione in diretta con una candela

Uno screenshot di un video caricato su Twitter che mostra un momento al memoriale della regina in cui Meghan è bloccata da una candela.

Un video caricato su Twitter falsifica la canzone “Candle in the Wind” di Elton John e implica che la famiglia reale abbia intenzionalmente nascosto Meghan dietro una candela.Twitter; @somenewslive

Su Twitter e TikTok è circolata una cospirazione sul fatto che la famiglia reale abbia intenzionalmente bloccato il volto di Meghan con una candela durante la trasmissione funebre, discussa in alternativa dai fan di Meghan che denigrano l’affronto percepito e i troll che esprimono trovandolo divertente e giustificato. Tuttavia, i TikTok che presentano questo leggero percepito mostrano solo pochi secondi di filmati dell’evento in live streaming, che è stato trasmesso in streaming dalle principali testate giornalistiche come la BBC.

“Quando ho visto il funerale dal vivo ho notato che non potevi vedere Meghan alla cerimonia di commiato con il viso ostruito”, uno Utente Twitter ha scritto. “Ricorda che la famiglia reale pianifica ed esegue ogni singolo dettaglio con precisione. Quella candela non aveva bisogno di essere lì e l’angolazione della telecamera non è stata casuale”.

“Grazie mille, candela, conoscevi il compito”, ha scritto un altro utente di TikTok.

Cospirazione tre: Meghan Markle indossava un microfono per il suo prossimo spettacolo Netflix

Una foto caricata su Twitter da @CalvinH66748112 che mostra Meghan Markle e il principe Harry e un'inquadratura ravvicinata di una piega nel vestito di Meghan che alcuni utenti online hanno affermato fosse indicativa del fatto che indossasse un microfono.

Gli utenti di Twitter e TikTok hanno ipotizzato che le pieghe del vestito di Meghan indicassero che indossava un microfono “per il suo reality show Netflix”.Twitter; @CalvinH66748112

Decine di utenti di TikTok e Twitter hanno ipotizzato che le pieghe dell’abito nero di Meghan indicassero che indossava un microfono per registrare un presunto reality show Netflix mentre rendeva omaggio alla Regina. I video che discutono della cospirazione hanno raccolto milioni di visualizzazioni sulla piattaforma.

Un utente Twitter ha scritto, “Meghan Markle indossa un microfono per usare la morte della regina per il suo reality show su Netflix?” Angela Levin, l’autrice della biografia di Camilla Parker Bowles “Camilla, duchessa di Cornovaglia”, è stato chiamato fuori durante una trasmissione di Talk TV per aver ritwittato un tweet ora cancellato che chiamava Meghan una “spia”.

Nuove cospirazioni, vecchi abusi online

Meghan è diventata una fissazione per i troll e un pilastro dei tabloid britannici, e ha dovuto affrontare una raffica di molestie online razziste e sessiste una volta che la sua relazione con il principe Harry è diventata pubblica nel 2016. Quattro anni dopo essere diventata pubblica, la coppia ha sbalordito i britannici annunciando che avrebbero “fatto un passo di nuovo come “membri senior” della famiglia reale britannica nel 2020, trasferendosi negli Stati Uniti.

Nell’autunno del 2020, Meghan ha descritto l’abuso come “quasi insopportabile” in un’apparizione nel podcast sulla salute mentale “Teenager Therapy”. Un anno dopo, nel 2021, la vendetta formale è arrivata quando Meghan ha vinto una causa contro il tabloid “The Mail on Sunday” e un servizio di analisi di Twitter ha scoperto che Meghan e Harry erano stati effettivamente presi di mira con molestie coordinate quell’anno. La piattaforma ha rilevato che il 70% dei contenuti di odio diretti alla coppia proveniva da 83 account Twitter.

La coppia ha lasciato i social media nel 2021 a causa delle molestie, anche se Meghan, ora residente in California, ha recentemente preso in giro un ritorno su Instagram in un’intervista dell’agosto 2022 con The Cut.

“Dovremmo evitare di accettare l’idea che i social media siano la piazza pubblica moderna per eccellenza e che qualsiasi tentativo di chiedere alle piattaforme di essere responsabili del paesaggio che hanno creato è un attacco o una restrizione della parola”, il principe Harry ha detto a Fast Company nel 2021. “Penso che sia una scelta falsa dire che devi scegliere tra la libertà di parola o un mondo digitale più compassionevole e affidabile. Non si escludono a vicenda”.

Leggi l’articolo originale su Insider