Il governatore DeSantis ha minacciato di mandare i migranti nella casa di Biden, nel Delaware. È stato un no-show.

 Il governatore DeSantis ha minacciato di mandare i migranti nella casa di Biden, nel Delaware.  È stato un no-show.

WASHINGTON – La notizia che un aereo che trasportava migranti si stava dirigendo verso lo stato natale del presidente Joe Biden, il Delaware, ha seminato il caos in tre stati martedì e ha portato la condanna pubblica della Casa Bianca.

Funzionari statali mobilitati. I gruppi della comunità sono stati pronti ad aiutare. Reporter e troupe televisive hanno sorvegliato gli aeroporti.

Ma l’aereo – ei migranti – non si sono mai fatti vedere.

“Non abbiamo notizie di nessuno che sia arrivato a questo punto”, ha detto Jill Fredel del Dipartimento della salute e dei servizi sociali del Delaware dopo che i funzionari hanno aspettato per ore l’arrivo dell’aereo al Delaware Coastal Airport nella contea del Sussex.

Il dramma confuso è stato l’ultimo capitolo di un battibecco in corso tra Biden e il governatore della Florida Ron DeSantis che ha catturato i titoli dei giornali e messo in luce le politiche di confine di Biden.

Sondaggio esclusivo: Trump contro DeSantis nel 2024? Il sondaggio mostra che i repubblicani della Florida preferiscono il loro governatore

Analisi: Come la decisione di DeSantis potrebbe aiutare una resa dei conti del 2024 con Trump

DeSantis, un repubblicano considerato un probabile candidato alla presidenza nel 2024, ha minacciato di inviare i migranti catturati al confine in “giurisdizioni santuari” in tutto il Paese.

La scorsa settimana, ha seguito quella minaccia e ha portato 48 venezuelani dall’aeroporto di San Antonio a Martha’s Vineyard su due aerei privati. Quando sono arrivati, i migranti venezuelani hanno detto ai giornalisti di essere stati attirati da persone che avevano promesso loro falsamente un lavoro e alloggi senza affitto. Martedì hanno intentato un’azione collettiva contro DeSantis e altri funzionari chiedendo danni non specificati.

Lunedì sera, sono emerse notizie secondo cui un altro aereo doveva partire dal Texas martedì e poi dirigersi verso l’aeroporto costiero del Delaware, a circa 20 miglia a ovest della casa per le vacanze di Biden a Rehoboth Beach. I piani di volo presentati lunedì in ritardo indicavano che l’aereo sarebbe andato da San Antonio al Delaware, con una breve sosta a Crestview, in Florida.

Ma ciò che è realmente accaduto rimane confuso.

L’aereo non aveva lasciato il Texas alle 9:30 di martedì, ma la portavoce del governatore del Delaware John Carney, Emily David Hershman, ha detto che l’ufficio del governatore era a conoscenza dei rapporti e si stava preparando per il potenziale arrivo.

Reporter e fotografi della rete USA TODAY hanno cercato segni dell’aereo in Texas e Florida. Nessun aereo è decollato. Nessun aereo è atterrato.

I funzionari in seguito hanno detto che non è previsto alcun aereo.

Opinione: L’acrobazia Martha’s Vineyard di Ron DeSantis usa crudelmente i migranti come pedine umane, senza aiutare nessuno

I migranti, che sono saliti a bordo di un autobus in Texas, ascoltano i volontari che offrono assistenza dopo essere stati lasciati in vista dell’edificio del Campidoglio degli Stati Uniti a Washington, DC, l’11 agosto 2022. – Da aprile, il governatore del Texas Greg Abbott ha ordinato agli autobus di trasportare migliaia di persone di migranti dal Texas a Washington, DC e New York City per evidenziare le critiche alla politica di confine del presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Nella contea di Okaloosa, in Florida, dove l’aereo doveva fermarsi brevemente, i funzionari hanno affermato di non ricevere i manifesti dei passeggeri per voli come quello che sarebbe stato diretto al Delaware. La portavoce della contea, April Sarver, ha affermato che la contea non è nemmeno autorizzata a richiedere tali documenti.

Gran parte di ciò che i funzionari apprendono, ha detto, proviene dal pubblico, che potrebbe utilizzare app per tracciare i voli in arrivo dal Texas o semplicemente trasmettere voci avanti e indietro sui social media.

“Anche noi sentiamo le voci, ma non otterremmo nulla di ufficiale”, ha detto Sarver. “Certo che mi piacerebbe se il governatore DeSantis chiamasse e mi desse un avviso.”

‘ATTI INUMANI’: Il Massachusetts cerca un’indagine sulla tratta di esseri umani che prende di mira il governatore della Florida Ron DeSantis sui migranti

Alla Casa Bianca, l’addetto stampa Karine Jean-Pierre ha detto che l’amministrazione Biden era a conoscenza di notizie secondo cui un aereo era diretto al Delaware. La Casa Bianca era in “stretto contatto” con i funzionari del Delaware, ma non era stata in contatto con DeSantis o la sua amministrazione, ha detto.

“Il nostro avviso non è venuto dal governatore DeSantis perché il suo unico obiettivo, come ha chiarito in modo molto chiaro, è creare il caos e utilizzare gli immigrati in fuga dal comunismo come pedine politiche”, ha detto Jean-Pierre. “Quindi si tratta di creare per lui un teatro politico. Non si tratta di trovare una soluzione”.

Biden, a cui è stato chiesto in seguito delle notizie secondo cui DeSantis avrebbe inviato migranti nel Delaware, ha detto ai giornalisti: “Dovrebbe venire a trovarlo. Abbiamo un bellissimo litorale”.

DeSantis, nel frattempo, ha rifiutato di confermare ai giornalisti in Florida se avesse ordinato l’invio di altri migranti dal Texas nel Delaware. Ma ha difeso il suo piano per allontanare dalla Florida i migranti arrestati al confine e inviarli in “giurisdizioni santuari” in tutto il paese.

Ha anche mantenuto il suo ritmo di intense critiche alle politiche di sicurezza del confine di Biden.

.

.

A Bradenton, DeSantis si è chiesto perché coloro che denunciano il suo piano migratorio non esprimono rabbia nei confronti di Biden per aver permesso a dozzine di migranti di morire lo scorso giugno dentro e intorno a un rimorchio a San Antonio. “Non ho sentito indignazione per questo”, ha detto.

“Non sento indignazione per gli alieni criminali che hanno attraversato e vittimizzato persone… in tutto il paese, ma ne hai 50 che finiscono a Martha’s Vineyard, poi si arrabbiano davvero”, ha detto DeSantis.

Le politiche di sicurezza delle frontiere di Biden stanno “facendo enormi danni al nostro paese”, ha detto, e “nessuno può negare che ci sia una crisi”.

DeSantis ha detto che il suo piano ha preso forma l’anno scorso quando ha fatto un viaggio al confine tra Stati Uniti e Messico per aiutare il governatore del Texas Greg Abbott ad affrontare la crisi del confine.

I funzionari statunitensi della dogana e della protezione delle frontiere hanno riferito lunedì che il numero di arresti di immigrati privi di documenti lungo il confine sud-occidentale – per la prima volta – ha superato i 2 milioni in questo anno fiscale, che termina alla fine del mese.

‘SOLUZIONI E NON TEATRO’: Il rappresentante Henry Cuellar chiede maggiori risorse per i migranti

Michael Collins copre la Casa Bianca. Seguilo su Twitter @mcollinsNEWS

Emily Lytle del Delaware News Journal ha riportato questa storia nel Delaware e Tom McLaughlin del Pensacola News Journal in Florida.

Questo articolo è apparso originariamente su USA TODAY NETWORK: L’invio di migranti nella casa di Biden, nel Delaware, è stata la prossima mossa del governatore DeSantis