Fattori personali e nazionali si scontrano nella serrata corsa al Senato della Georgia

Fattori personali e nazionali si scontrano nella serrata corsa al Senato della Georgia

È il personale contro il partigiano nella corsa al Senato della Georgia, dove i candidati sono vicini nel sostegno, ma le ragioni degli elettori per sostenere ciascuno di loro sono abbastanza diverse. Il senatore democratico Raphael Warnock ha valutazioni favorevoli e misure di carattere migliori, mentre gli elettori dello sfidante GOP Herschel Walker hanno occhi su Washington e una possibilità per un Senato repubblicano.

In tutto, il nuovo sondaggio CBS News Battleground Tracker in Georgia mostra l’incumbent Warnock con un leggero vantaggio di due punti su Walker.

Warnock è rafforzato da valutazioni più alte su misure come il modo in cui si gestisce personalmente, avendo la giusta esperienza ed essendo un buon modello. Meno elettori vedono Walker in questi modi, inclusi alcuni dei suoi stessi sostenitori, ma i suoi sostenitori considerano il loro voto come uno contro la presidenza Biden e uno per aiutare i repubblicani a ottenere Controllo del Senato.

La maggior parte degli elettori registrati in Georgia afferma di apprezzare il modo in cui Warnock si comporta, e la maggior parte afferma anche che ha un forte carattere morale, è un buon modello, ha la giusta esperienza ed è onesto e sincero.

Meno della metà degli elettori della Georgia afferma che Walker condivide queste caratteristiche e la maggior parte non ama il modo in cui Walker si comporta personalmente, incluso uno su cinque dei suoi stessi sostenitori.

Gli elettori della Georgia sono particolarmente critici riguardo al livello di esperienza di Walker, poiché solo circa un quarto di loro – e meno della metà degli elettori di Walker – pensano che abbia l’esperienza giusta.

I sostenitori di Walker dicono che non stanno votando per lui principalmente perché gli piace Walker; invece la maggior parte dice che sta votando per lui o per opporsi a Warnock o perché Walker è il candidato del Partito Repubblicano.

Warnock ha voti positivi per l’approvazione del lavoro da parte degli elettori della Georgia. La maggior parte degli elettori della Georgia disapprova il lavoro che Joe Biden sta facendo, ma la delusione per il presidente in carica non sembra riflettersi negativamente su Warnock. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che meno della metà degli elettori della Georgia afferma che Warnock è troppo d’accordo con Biden sulle questioni.

Ma tra i sostenitori di Walker, c’è un focus nazionale: la maggior parte vede il proprio voto come uno per opporsi a Joe Biden. Il controllo del Senato incombe su entrambe le parti, ma questo è particolarmente vero per gli elettori di Walker.

L’appello di mettere i repubblicani nella maggioranza potrebbe prevalere sul fatto che i sostenitori di Walker sono meno entusiasti del loro candidato rispetto ai sostenitori di Warnock. Più di un terzo afferma di desiderare che il Partito Repubblicano abbia nominato qualcuno di diverso. Ma nonostante questi timori, nove sostenitori di Walker su 10 affermano che non prenderebbero in considerazione la possibilità di votare per Warnock.

Proprio come la coalizione che ha dato ai Democratici vittorie in tutto lo stato qui nel 2020, Warnock è in testa tra le donne in generale, gli elettori sotto i 45 anni, gli elettori neri e sia liberali che moderati.

In questa razza altamente polarizzata, Walker ottiene anche il sostegno schiacciante dei membri del suo stesso partito, (sebbene non così forte come Warnock dai Democratici). È anche in testa tra gli elettori più anziani, sia uomini bianchi che donne bianche, conservatori e strettamente tra gli indipendenti.

Warnock sta ottenendo il sostegno di nove elettori neri su 10 e otto elettori neri su 10 affermano che le questioni razziali giocheranno un ruolo molto importante nel loro voto quest’anno.

La maggior parte degli elettori neri afferma che è Warnock che sosterrà le politiche che aiuteranno i neri e che Warnock si avvicina alla condivisione delle proprie opinioni sulla razza in America.

La maggior parte degli elettori neri in Georgia ha una visione negativa delle relazioni razziali nel proprio stato e quasi tutti affermano che il razzismo è un grave problema sia nel passato dell’America che nell’America di oggi.

Come nel resto del paese, l’economia e l’inflazione sono al primo posto nelle menti degli elettori in Georgia, e queste sono questioni che favoriscono i repubblicani. La maggior parte degli elettori che affermano che l’economia e l’inflazione sono questioni molto importanti votano per Walker, così come la maggior parte degli elettori che affermano che i prezzi più alti sono stati una difficoltà finanziaria per loro.

Nel frattempo, la questione dell’aborto sta motivando i Democratici – che lo mettono in cima alla lista in termini di importanza – e questo aiuta Warnock. Una ristretta maggioranza ritiene che l’aborto dovrebbe essere legale in Georgia in tutti o nella maggior parte dei casi e la maggior parte desidera che i propri funzionari eletti proteggano l’accesso all’aborto. Gli elettori della Georgia pensano in modo schiacciante che Warnock proteggerebbe l’accesso all’aborto e che Walker lo limiterebbe.

Coloro che dicono che l’aborto è molto importante per il loro voto stanno scegliendo Warnock su Walker per due a uno.

La corsa al governatore: Kemp guida Abrams

La maggior parte degli elettori della Georgia ha una visione positiva di come stanno andando le cose nello Stato di Peach, e questo sta avvantaggiando il governatore in carica Brian Kemp nella sua candidatura per la rielezione.

In una rivincita della loro corsa del 2018, Kemp guida la democratica Stacey Abrams di sei punti tra i probabili elettori in generale e di un ampio margine di 30 punti tra quegli elettori che ritengono che le cose in Georgia stiano andando bene.

Le opinioni positive degli elettori della Georgia sul loro stato sono in netto contrasto con le opinioni negative degli elettori americani sullo stato del paese. A livello nazionale, questo è un freno per i Democratici.

La maggioranza degli elettori della Georgia ritiene anche che l’economia del proprio stato sia almeno in qualche modo buona e Kemp è in testa tra quegli elettori.

Allo stesso tempo, Kemp si comporta bene anche tra quelli più colpiti dall’inflazione. Gli elettori della Georgia che affermano che i prezzi più alti sono stati una difficoltà per loro stanno sostenendo Kemp su Abrams con un ampio margine.

Kemp ha un punteggio di approvazione del lavoro complessivamente positivo e più della metà degli elettori della Georgia apprezza il modo in cui si comporta personalmente.

Kemp ha un po’ di fascino incrociato. Circa un quarto degli elettori di Warnock approva il lavoro di Kemp come governatore (più alto di uno su dieci elettori di Kemp che pensano che Warnock stia facendo un buon lavoro al Senato). E circa un sostenitore di Warnock su 10 ha intenzione di votare per Kemp.

La posizione di Kemp alle elezioni del 2020, quando ha resistito alle pressioni dell’allora presidente Donald Trump per ribaltare i risultati elettorali dello stato, non sembra averlo danneggiato molto all’interno del suo stesso partito. Due terzi dei repubblicani ritengono che Kemp sia d’accordo con Trump per la giusta quantità e preferiscono l’approccio di Kemp alle questioni elettorali e elettorali rispetto a quello di Abrams con un ampio margine.

Ma la maggior parte dei repubblicani non pensa che la questione delle elezioni del 2020 debba essere indagata. Quasi otto repubblicani su 10 non ritengono giustificata l’indagine sul fatto che Trump e i suoi associati abbiano tentato di ribaltare i risultati delle elezioni presidenziali in Georgia del 2020. Gli elettori della Georgia in generale, tuttavia, pensano che lo sia.

Altri fattori nella corsa al governatore

Indipendenti: la maggior parte degli indipendenti della Georgia ritiene che le cose stiano andando abbastanza bene nello stato, e questo sta rafforzando la posizione di Kemp con questo gruppo. Una esigua maggioranza approva il lavoro che sta facendo, e gli piace più il modo in cui si comporta personalmente che la pensa così per Abrams. Abrams ha ottenuto il sostegno degli indipendenti nel 2018 nella sua prima corsa alla carica di governatore.

La base del GOP: quasi tutti i repubblicani autoidentificati stanno sostenendo Kemp. E mentre la maggior parte dei repubblicani della Georgia sono contenti dei candidati del loro partito sia al Senato che al governatore, più sono contenti di Kemp che di Walker.

Ad oggi, Kemp non ha ricevuto l’approvazione dell’ex presidente Trump, ma sta ottenendo il sostegno di nove elettori su 10 di Trump 2020 nello stato, simile al livello di sostegno che sta ottenendo Walker.

Aborto: il problema sta aiutando Abrams, ma in questo momento non è abbastanza per spingerla davanti a Kemp. Ha un ampio vantaggio tra gli elettori della Georgia che affermano che l’aborto è una questione molto importante per loro, ma questioni come l’economia e la criminalità sono importanti per un numero maggiore di elettori e Kemp è in testa tra quei gruppi.

Votazioni e questioni elettorali: Abrams ha posto le questioni relative al voto e alle elezioni al centro delle sue campagne politiche, ma quando viene chiesto agli elettori della Georgia chi farebbe un lavoro migliore su questo tema, corre anche con Kemp.

Fiducia nel voto?

La maggior parte degli elettori della Georgia è almeno in qualche modo fiduciosa che il loro voto quest’anno sarà registrato e conteggiato correttamente, ma i repubblicani lo sono meno, con poco più di un quarto che afferma di essere “molto fiducioso”.

Alcuni hanno ipotizzato che i dubbi sul conteggio dei voti potrebbero diminuire l’affluenza alle urne, ma questo non sembra accadere qui. I repubblicani della Georgia che credono che ci sia stata una frode diffusa in Georgia nel 2020 esprimono meno fiducia nel conteggio dei voti da parte dello stato quest’anno, ma è probabile che come coloro che pensano che ci sia stata poca o nessuna frode elettorale nel 2020 dicano che voteranno sicuramente questo novembre .

Il dibattito al Senato

Warnock e Walker dovrebbero confrontarsi in un dibattito il mese prossimo e la maggior parte degli elettori della Georgia pensa che sia almeno in qualche modo importante che i candidati abbiano un dibattito. I repubblicani danno meno importanza al dibattito sui candidati rispetto ai democratici.

Questo è un capovolgimento di quello che abbiamo visto in Pennsylvaniadove i repubblicani, che esprimono alcuni dubbi sulla salute del candidato al Senato democratico John Fetterman, attribuiscono più importanza a un dibattito rispetto ai democratici.

Questo sondaggio CBS News/YouGov Battleground Tracker è stato condotto con un campione rappresentativo in tutto lo stato di 1.178 elettori registrati in Georgia intervistati tra il 14 e il 19 settembre 2022. Il campione è stato ponderato in base a sesso, età, razza, istruzione e regione geografica in base agli Stati Uniti Indagine sulla popolazione attuale del censimento e sul voto presidenziale del 2020. Il margine di errore è ±4,0 punti.

Linee superiori

Il regista, regista e avventuriero Jimmy Chin sui docuserie “Edge of the Unknown”

Il documentario “Fair Play” affronta la divisione del lavoro domestico e dei doveri familiari

Gli autori di “The Big Truth” discutono delle bugie della frode elettorale del 2020 e del pericolo per la democrazia